Praet (BCE): “Dopo vittoria Trump comunicazione monetaria non cambierà”

9 Novembre 2016, di Alessandra Caparello

FRANCOFORTE (WSI) – Dopo lo shock della vittoria di Donald Trump alle elezioni americane, Peter Praet, esponente del Comitato esecutivo e capo economista nella Bce, fa un appello alla calma.

“Penso che dovremmo restare calmi, certamente più calmi ma penso che tutta la comunicazione legata alla politica monetaria non sia cambiata e non cambierà”.