Poste: perdite oltre -50%, lunedì cda per rimborso clienti scottati da fondo IRS

10 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Lunedì prossimo il cda di Poste Italiane si riunirà per decidere il da farsi in merito al rimborso per i clienti del fondo Invest Real Security, collocato dalle stesse Poste e gestito da Investire sgr, dopo le perdite registrate superiori al 50%.

La società guidata da Francesco Caio spera di risolvere la questione arginando il danno sia di reputazione che economico anche se Poste non era gestore del fondo ma solo il distributore. Secondo le stime degli analisti, la società guidata da Caio dovrebbe pagare all’incirca 50 milioni, una cifra ben al di sotto quella prevista dal mercato nei giorni scorsi.

Intanto il titolo Poste Italiane perde a Piazza Affari lo 0,57% a 6,13 euro.