Poste: da luglio spedire una lettera costa di più

31 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Da luglio inviare una lettera o una cartolina costerà 15 centesimi in più, 1,10 euro per la precisione.

Ad annunciare alcuni aumenti dei suoi servizi il gruppo Poste Italiane secondo cui il rincaro riguarderà anche i pacchi che per il primo scaglione di peso, ossia 20 grammi costeranno 5,40 euro contro i 5 di ora. Aumentano anche le tariffe delle comunicazioni connesse alle notifiche degli atti giudiziari e quelle della posta assicurata interna.