Posta Italiane: ancora rumors su cessione quota Tesoro

24 Maggio 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – Poste Italiane sotto i riflettori del mercato dopo che
stamane il Messaggero ha rilanciato le ipotesi, in parte già confermate dal governo qualche giorno fa, di una nuova cessione di quote da parte del Tesoro, che attualmente controlla il 64,7% circa del capitale di Poste. In particolare l’operazione prevederebbe una prima cessione del 35% circa alla Cassa Depositi e Prestiti e dunque una cessione di un ulteriore 30% sul mercato. A un’ora circa dalla chiusura della Borsa, il titolo si muove sopra la parita’ (+0,12%).