Popolare Vicenza: aperta indagine Antitrust su prestiti e mutui

9 Marzo 2016, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Avviata un’istruttoria da parte dell’Antitrust in merito a presunte pratiche commerciali scorrette nei confronti della Popolare di Vicenza.

Nei dettagli, come si legge da una nota, la banca avrebbe subordinato l’erogazione di finanziamenti ai clienti come mutui, prestiti e aperture in conto corrente, all’acquisto di azioni od obbligazioni convertibili dello stesso istituto, anche concedendo somme superiori agli importi richiesti.
Si è così di fatto limitata considerevolmente “la libertà di scelta dei consumatori in relazione ai prodotti di finanziamento”.

“Nella giornata di oggi i funzionari dell’Antitrust hanno eseguito una serie di ispezioni nelle sedi della Banca Popolare di Vicenza, con l’ausilio del Nucleo speciale Antitrust della Guardia di Finanza”.