Pop Vincenza e Veneto banca: bond subordinati in calo

9 Febbraio 2017, di Alessandra Caparello

MILANO (WSI) – Rendimenti quasi ai massimi di fine dicembre per i bond subordinati delle banche venete. Come rende noto Reteurs, ieri alle 16,35  il Tier2 dicembre 2025 di Veneto Banca cedola 9,5% ha ceduto quasi un punto al prezzo di 39,15/41,15, e il rendimento sale al 42,39%, poco più di un punto sotto il massimo di 43,88% del 22 dicembre.

Il Tier2 settembre 2025 di Popolare Vicenza cedola 9,5% invece ha ceduto circa 35 centesimi di punto al prezzo di 39,51/41,51 e in tal caso il rendimento è salito al 43,24%, a fronte di un picco al 45,41% lo scorso 21 dicembre.