Poletti: “abbattimento cuneo fiscale per i giovani è ragionevole”

6 Aprile 2017, di Mariangela Tessa

Il ministro del lavoro Giuliano Poletti è dell’idea che l’abbattimento del cuneo fiscale per i giovani sotto i 35 anni e fino a una soglia di reddito di 40mila euro “è ragionevole, anche se sono d’accordo con Padoan che per fare cose stabili bisogna avere coperture stabili. Credo però che la scelta sia tendenzialmente quella giusta”. Lo ha detto a Radio Anch’io sul tema del cuneo fiscale, precisando di non poter “anticipare” l’ammontare delle risorse disponibili, “lo dovra’ fare il governo”, ha detto Poletti.