Pnrr, Ecofin: via libera ai piani nazionali per accedere ai fondi UE. Italia compresa

13 Luglio 2021, di Alessandra Caparello

Via libera dell’Ecofin ai primi 12 piani nazionali per accedere ai fondi di Next Generation EU, tra cui quello dell’Italia. Lo rivela Il Sole 24 Ore Radiocor. Oltre a quello dell’Italia, sono stati approvati quelli di Austria, Belgio, Danimarca, Francia, Germania, Grecia, Lettonia, Lussemburgo, Portogallo, Slovacchia e Spagna.

“Grazie all’adozione di decisioni di esecuzione del Consiglio sull’approvazione dei piani, gli Stati membri possono concludere convenzioni di sovvenzione e accordi di prestito che consentiranno un prefinanziamento fino al 13% dell’importo totale”, si legge in una nota.