Piano pensioni, Poletti: “sei miliardi di euro in tre anni”

28 Settembre 2016, di Alberto Battaglia

Il piano pensioni allo studio del governo e in fase di messa a punto con le parti sociali potrebbe valere 6 miliardi in tre anni, lo ha detto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti alle rappresentanze sindacali oggi a colloquio con l’esecutivo: “Contiamo di destinare sei miliardi di euro in tre anni a disposizione per gli interventi sulla previdenza e per gli obiettivi che vogliamo condividere in maniera più larga possibile. Il Governo lavora per trovare la massima condivisione possibile”.

Secondo le ultime indiscrezioni pubblicate dall’Ansa era circolata la cifra di 1,5 miliardi per il piano di previdenza sociale sotto la lente di Palazzo Chigi, relativamente alla prossima manovra.