Phishing, truffe in crescita a quadrupla cifra in Italia

24 Ottobre 2017, di Alberto Battaglia

Il phishing, le truffe via email, sono in crescita del 1.166%: lo rivelano i dati che saranno presentati in occasione del Forum ICT Security previsto per il 25 ottobre presso l’Auditorium della Tecnica, il centro congressi di Confindustria nel quartiere EUR di Roma.

Secondo l’ultimo Rapporto Clusit, dell’Associazione Italiana sulla sicurezza informatica, la sanità è stato il settore più colpito (+102%) segue la grande distribuzione organizzata (+70%) e “solo” terzo il settore Finance / Banche (+64%).

Il Cybercrime – ovvero i reati compiuti con l’obiettivo di estorcere denaro alle vittime, o di sottrarre informazioni per ricavarne denaro – è la causa del 72% degli attacchi, a dimostrazione che il denaro è sempre la causa prevalente dei fenomeni di intrusione e la motivazione ultima di chi attacca. Peraltro, tale trend appare costante dal 2011, quando questa tipologia di attacchi e reati si attestava al 36% del totale, un incremento molto significativo.