Philips raddoppierà la produzione di ventilatori ospedalieri nel giro di 8 settimane

25 Marzo 2020, di Alberto Battaglia

Philips, leader globale nell’Health Technology, ha annunciato che sta potenziando la produzione di prodotti e soluzioni di terapia intensiva per supportare la diagnosi e la cura dei pazienti colpiti da Covid-19.

“Philips sta intensificando la produzione di ventilatori ospedalieri, che prevede di raddoppiare entro le prossime otto settimane e quadruplicare entro il terzo trimestre del 2020”, afferma una nota dell’azienda. “La società sta mobilitando la propria rete di fornitori globali per massimizzare supporto e produzione in una situazione così straordinaria”.

 

“In linea con la missione di Philips di migliorare la vita delle persone, vogliamo aiutare il maggior numero possibile di operatori sanitari a far fronte al crescente numero di pazienti critici COVID-19”, ha affermato Frans van Houten, CEO di Royal Philips. “Assistiamo a una richiesta globale senza precedenti di attrezzature mediche per diagnosticare e curare i pazienti con COVID-19. Stiamo lavorando 24 ore su 24 per raddoppiare la produzione dei nostri ventilatori ospedalieri entro le prossime otto settimane e puntiamo a un aumento di quattro volte entro il terzo trimestre”.