Petrolio, Saudi Aramco: “Servono 25mila miliardi di dollari per i prossimi 25 anni”

17 Gennaio 2017, di Alessandra Caparello

DAVOS (WSI) – La domanda di petrolio e gas continuerà a crescere nei prossimi decenni e ogni calo degli investimenti di capitale per l industria causerà “picchi” dei prezzi e influenzerà  l’economia globale. Queste le parole del presidente e CEO della Saudi Aramco, la compagnia petrolifera dell’Arabia saudita, Anim Nasser nel corso di un intervento a Davos al World Economic Forum.

Secondo il ceo di Saudi Aramco, il mondo ha bisogno di investire 25mila miliardi di dollari per aumentare la produzione di petrolio nei prossimi 25 anni al fine di soddisfare la domanda crescente.

“Ci vorranno decenni prima che le energie rinnovabili possano sostituire le risorse petrolifere. Noi della Saudi Aramco abbiamo come obiettivo una capacità di produzione di 12,5 milioni di barili al giorno e continueremo su questa strada, raddoppiando al contempo la nostra produzione di gas nei prossimi dieci anni”.