Petrolio: prezzi in salita dopo calo record di ieri

28 Dicembre 2018, di Alessandra Caparello

Dopo che ieri le quotazioni del barile hanno perso oltre il 3% (il greggio americano ha chiuso sotto 45 dollari, il Brent sotto 53 dollari), oggi i prezzi salgono. Il WTI  tocca i 45,37 dollari al barile mentre il Brent a quota 53,24.

Il colosso statale cinese Sinopec ha reso noto l’apertura di un’indagine interna per non meglio precisate «perdite in certe transazioni di greggio durante la caduta dei prezzi».