Petrolio: prezzi giù del 4%, sotto i 50 dollari al barile

18 Dicembre 2018, di Alessandra Caparello

I prezzi del petrolio sono crollati di di oltre il 4% oggi sotto muro 50$, scendendo così per la terza volta consecutiva in seguito all’offerta in eccesso, previsioni di produzione record negli Stati Uniti e in Russia, combinati con una forte svendita nei mercati azionari globali. Il WTI arriva a toccare i 48 dollari al barile.