Petrolio: possibile proroga taglio produzione

5 Settembre 2017, di Alessandra Caparello

Non c’è ancora nessuna decisione specifica ma sembra che Russia e Arabia Saudita abbiano discusso in merito alla possibile estensione dell’accordo OPEC in merito al taglio della produzione.

Un’agenzia di stampa cita il ministro russo dell’energia Novak secondo cui una proroga dell’ accordo oltre il primo trimestre 2018 è considerata un’opzione.

Intanto il prezzo del petrolio è in lieve rialzo: i contratti sul greggio Wti passano di mano a 47,45 dollari,(+0,34%) mentre il Brent perde lo 0,27% a 52,20 dollari.