Petrolio, Opec+ allenta i tagli: da gennaio produzione aumenterà di 500mila barili al giorno

4 Dicembre 2020, di Redazione Wall Street Italia

L’Opec+, alleanza tra paesi Opec e non Opec come la Russia, ha annunciato di aver deciso che, a partire dal prossimo gennaio, la produzione di petrolio crude sarà aumentata di 500.000 barili al giorno.

Questo significa che l’ammontare totale di tagli, all’inizio del 2021, scenderà a 7,2 milioni di barili al giorno, rispetto ai 7,7 milioni di barili al giorno di tagli in vigore dallo scorso agosto e ai tagli da 9,7 milioni di barili al giorno che l’alleanza aveva deciso lo scorso maggio, nell’ambito di una strategia tesa a risollevare le quotazioni del petrolio.

Positiva la reazione dei prezzi del petrolio: il contratto WTI sale dell’1,75% a $46,44 al barile, mentre il Brent fa +2,05% a $49,71 al barile.