Petrolio: Aie vede eccesso offerta nel 2018 per boom produzione Usa

13 Febbraio 2018, di Mariangela Tessa

Nel 2018 l’offerta di petrolio, grazie soprattutto alla spinta in arrivo dagli Stati Uniti, “probabilmente crescerà più velocemente della domanda”. Sono le previsione dell’Agenzia internazionale dell’energia, che oggi ha leggermente aumentato le previsioni della domanda mondiale

L’Aie ha considerato nel suo rapporto mensile che la domanda globale di petrolio dovrebbe aumentare di 1,4 milioni di barili al giorno nel 2018, per raggiungere un totale di 99,2 mb/g.

Tuttavia, questo aumento delle previsioni della domanda non dovrebbe essere in grado di assorbire l’aumento dell’offerta dallo sfruttamento degli idrocarburi non convenzionali da parte degli Stati Uniti.