Petrolio, AIE: rivista al ribasso domanda globale per il 2020

15 Dicembre 2020, di Alessandra Caparello

L’Agenzia internazionale dell’energia (AIE) ha tagliato la domanda globale di petrolio a 50mila barili barili al giorno per quest’anno e di 170.000 barili al giorno per il prossimo.

A pesare, come si legge nel report mensile dell’agenzia, lo scarso consumo di carburanti considerando i minori viaggi in aereo da parte dei potenziali viaggiatori di tutto il mondo.

L’euforia comprensibile sull’inizio dei programmi di vaccinazione spiega in parte i prezzi più alti. Ma ci vorranno diversi mesi prima di raggiungere un numero cruciale di persone vaccinate ed economicamente attive, e dunque per vedere un impatto sulla domanda di petrolio”. “Allo stesso tempo la fine della stagione festiva arriverà presto, con il rischio di un nuovo balzo di casi di COVID-19 e la possibilità di ulteriori misure di contenimento”