Petrolio: Aie ritocca al ribasso la domanda per il 2018

16 Maggio 2018, di Mariangela Tessa

L‘aumento dei prezzi del petrolio spingerà un po’ più in basso la domanda di greggio nel corso del 2018. Ne è convinta l’Agenzia internazionale dell’energia (Aie) che ha ritoccato al ribasso le previsioni di crescita della domanda a 1,4 milioni di barili al giorno, rispetto a 1,5 mln annunciati il mese scorso portandola a 99,2 milioni di barili.

“I dati recenti confermano una forte crescita della domanda dei primi due trimestri” sostenuta da “un solido contesto economico” e dal “tempo rigido” in Europa e negli Stati Uniti mentre “prevediamo un rallentamento nella seconda metà dell’anno” attribuibile per lo più al “recente balzo dei prezzi del petrolio”.