16:20 lunedì 15 Ottobre 2018

Moody’s premia piani anti austerity, debito Portogallo di nuovo investment grade

L’agenzia di rating Moody’s ha riportato il giudizio sul debito del Portogallo nell’area investment grade, da Baa3 a Ba1. Già in passato Fitch aveva promosso Lisbona con un rating BBB, mentre S&P valuta a BBB- (con outlook positivo).

Così Moody’s:

“L’elevato debito pubblico del Portogallo è stato ridotto, seppure in modo graduale, spostandosi verso un trend di sostenibilità. E ci sono rischi limitati che questa tendenza possa invertirsi: l’allaregamento e la diversificazione dei driver della crescita portoghese e una posizione verso l’estero strutturalmente migliorata hanno rafforzato la capacità di ripresa economica”.

Il ministero delle Finanze portoghese ha salutato con favore la notizia: “La valutazione positiva da parte delle agenzie di rating contribuisce a una base di investitori più ampia e diversificata e contribuisce a ridurre i costi di finanziamento per le famiglie, le imprese e lo Stato”.

 

Il debito pubblico del Portogallo è sceso di 4,5 punti percentuali nel 2017 a poco meno del 125% del Pil.

 

Breaking news

9/07 · 17:38
Piazza Affari (-0,5%) in rosso con l’Europa, Powell cauto su tagli tassi

Chiusura negativa a Piazza Affari, in linea con l’Europa. Powell chiede più dati per convincere la Fed a tagliare i tassi

9/07 · 16:33
Wall Street, apertura contrastata: Dow Jones cede lo 0,14%, Nasdaq guadagna lo 0,31%

Wall Street apre in modo contrastato dopo i record di chiusura di S&P 500 e Nasdaq Composite. Le speranze di un taglio dei tassi d’interesse aumentano in seguito al rapporto sull’occupazione di giugno. Attesa per i dati sui prezzi al consumo e alla produzione e l’intervento del presidente della Federal Reserve, Jerome Powell.

9/07 · 15:15
L Catterton acquisisce KIKO: via libera dalla Commissione UE

La Commissione Europea ha dato il via libera all’acquisizione dell’azienda italiana KIKO da parte della statunitense L Catterton. L’operazione, che riguarda principalmente il settore cosmetico, è stata valutata come non problematica per la concorrenza.

9/07 · 15:14
Dyson annuncia il licenziamento di 1000 dipendenti nel Regno Unito

Dyson ha annunciato un piano di riorganizzazione che prevede il licenziamento di circa 1000 dipendenti nel Regno Unito. Questa misura fa parte di una strategia globale per ridurre la forza lavoro complessiva dell’azienda. L’annuncio coincide con un incontro tra il nuovo segretario di stato per le imprese, Jonathan Reynolds, e oltre 100 leader aziendali.

Leggi tutti