17:49 mercoledì 16 Maggio 2018

Parlamento della Scozia boccia la legge-quadro su Brexit

Con una schiacciante maggioranza di 93 voti contro 30 il parlamento della Scozia ha respinto la legge-quadro sulla Brexit. Il voto, che non è giuridicamente vincolante sancisce il netto contrasto (già noto nel dibattito) fra le posizioni di Londra e quelle di Edimburgo sull’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. I risultati del referendum costituzionale avevano visto già la Scozia schierata per il Remain.

Lo spettro è quello di un possibile nuovo referendum sull’indipendenza della Scozia dal Regno Unito dopo che nel 2014 un precedente tentativo degli indipendentisti era stato bocciato alle urne. Per scongiurare la Brexit, è il timore, gli scozzesi potrebbero votare in modo diverso, se nuovamente chiamati ad esprimersi sull’indipendenza. In ogni caso, si era detto nei mesi scorsi, una nuova Scozia indipendente non potrebbe contare su un’adesione automatica all’Ue.

Breaking news

17:37
Piazza Affari termina a +1,4% nel giorno di Boe e BNS

Finale positivo a Piazza Affari e in Europa. Riflettori puntati sulle banche centrali, dopo le riunioni di BoE e della BNS svizzera

17:13
Mondadori corre in borsa dopo l’ultimo report di Equita

Le azioni di Mondadori registrano un significativo incremento dell’8% a 2,4 euro, sostenute dal report di Equita che ha alzato il rating a ‘Buy’. Il mercato Trade mostra solidità e si prevede una crescita ulteriore nel 2025, con possibili investimenti esteri fino a 200 milioni di euro.

16:44
Area Euro, economia in modesta ripresa dopo la pandemia: le previsioni del FMI

Dopo la pandemia, l’interruzione delle forniture di gas russe e la guerra in Ucraina, l’economia dell’area euro mostra segnali di ripresa. Il Fondo Monetario Internazionale prevede una modesta crescita nel 2024, con ulteriori miglioramenti nel 2025, ma le sfide a medio termine rimangono.

16:10
Wall Street apre in lieve rialzo: Nvidia traina l’S&P 500

Wall Street apre con movimenti minimi dopo la pubblicazione di vari dati economici. Le richieste di sussidi di disoccupazione sono calate, ma i nuovi cantieri e i permessi edilizi sono in netto calo. Nvidia continua a trainare S&P 500 e Nasdaq Composite, mentre il petrolio Wti guadagna terreno.

Leggi tutti