Panama Papers, Mossack Fonseca chiude tre uffici in territori britannici

30 Maggio 2016, di Alberto Battaglia

Lo studio legale Mossack Fonseca, i cui documenti sono stato il materiale originario dell’inchiesta internazionale sui Panama Papers che hanno rivelato le identità di numerosi personaggi dotati di conti off-shore, ha annunciato la chiusura dei propri uffici nei territori britannici d’oltremare di Jersey, dell’Isola di Man e Gibilterra in ottica di un “consolidamento della rete”.
L’annuncio è stato diffuso anche via Twitter, precisando che le operazioni verranno cessate, ma che si continuerà “a fornire servizi per tutti i clienti”.