Paesi Ocse: debito pubblico senza freni, nel 2020 emissioni toccheranno 11.800 miliardi di dollari

21 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Corre il debito pubblico dei Paesi industrializzati grazie ai bassi tassi d’interesse. Secondo le stime dell”Ocse, le emissioni di titoli di Stato nell’area che riunisce le 36 economie avanzate aumenteranno del 4% nel 2020, toccando la cifra di 11.800 miliardi di dollari, dagli 11.400 miliardi del 2019, a loro volta in crescita dei 10.600 miliardi del 2018.

Lo stock del debito pubblico dei Paesi Ocse è raddoppiato dai 22.500 miliardi del 2007 a circa 45mila miliardi nel 2018, con una crescita media annua del 6,5%, nel 2019 e’ stimato a 47.100 miliardi e nel 2020 dovrebbe salire a un totale di 49.100 miliardi.