Padoan: “Italia fuori dal tunnel. Economia meno fragile”

17 Luglio 2017, di Alessandra Caparello

ROMA (WSI) – Mostra ottimismo sul debito il ministro dell’economia Pier Carlo Padoan parlando a Left Wing.

“Sono fortemente ottimista sui prossimi anni e vedo un’economia italiana meno fragile dal punto di vista del debito. E’ vero che ci sono elementi di miglioramento nell’andamento dell’economia internazionale ma c’è una crescita in Italia più che proporzionale che si deve spiegare con politiche prese che incidono sulla capacità strutturale dell’economia di migliorarsi”.

Secondo il titolare del dicastero di via XX settembre l’Italia è uscita dal tunnel.

“Stiamo lasciandoci alle spalle cose preoccupanti, come la fragilità del sistema bancario e l’inerzia degli investimenti. Siamo usciti dal tunnel e stiamo percorrendo una strada… stavo per dire un sentiero stretto, ma vedo il sentiero allargarsi. Per questo non è irrealistico immaginare negli anni prossimi un salto di qualità dell’economia. Gli anni prossimi saranno migliori”.