P3: chiesta condanna per senatore Verdini e businessman Carboni

11 Novembre 2016, di Daniele Chicca

La procura di Roma ha chiesto la condanna per 18 imputati, tra cui il senatore Denis Verdini e l’uomo d’affari Flavio Carboni. Solo una l’assoluzione domandata nell’ambito del processo sulla cosiddetta P3, una presunta congregazione segreta che puntava a influenzare e condizionare gli organi costituzionali.

I pm Rodolfo Sabelli e Mario Palazzi hanno chiesto nove anni e sei mesi di reclusione per Carboni, otto anni e sei mesi per l’imprenditore Arcangelo Martino e l’ex giudice tributarista Pasquale Lombardi, quattro anni per il banchiere e politico Verdini, ex di Forza Italia e ora leader del gruppo parlamentare Alleanza liberalpopolare-Autonomie.