Otto per mille: ben un miliardo alla Chiesa Cattolica

11 Luglio 2016, di Alberto Battaglia

Quando si parla dell’otto per mille, è ancora una volta la Chiesa Cattolica a raccogliere la fetta più consistente del gettito destinato dai contribuenti incassando oltre un miliardo di euro, pari all’80% delle somme versate, da più di 15 milioni di persone. Al secondo posto segue lo Stato italiano che si ferma, però, a 187 milioni di euro (il 14,88%), scelto da 2,8 milioni di persone. Con 38 milioni di euro il terzo posto è occupato dalla Chiesa Evangelica Valdese, pari al 2,97%. Le altre confessioni religiose, nell’ordine sono: l’Unione comunità ebraiche; alla Chiesa Evangelica Luterana; all’Unione Chiese cristiane avventiste del 7° giorno; alle Assemblee di Dio in Italia.