Oms, gli stati a si preparino “a una potenziale pandemia”

24 Febbraio 2020, di Alberto Battaglia

“Dobbiamo contrarci sul contenimento e allo stesso tempo fare ogni cosa possibile per prepararci ad una potenziale pandemia”: questo il messaggio, assai netto, del direttore generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus, “ogni Paese deve fare le sue valutazioni a seconda del proprio contesto. Anche noi lo faremo, monitorando 24 ore la situazione”, ha aggiunto, puntualizzando che “c’è necessità di misure cautelative, ma non di paura“.