Oms: “contagio COVID-19 da asintomatici è raro”

9 Giugno 2020, di Mariangela Tessa

La trasmissione del nuovo coronavirus da persone asintomatiche è rara. È quanto sostiene adesso l’Oms, in contrapposizione ad un’opinione diffusa tra i ricercatori secondo la quale la diffusione del virus è invece favorita da persone senza sintomi dell’infezione.

In realtà la posizione dell’Oms non è nuova e si basa su alcuni studi condotti dalla seconda ondata cinese, che dimostrano comunque che gli asintomatici sono una categoria rara perché prima o poi la maggior parte dei contagiati manifesta qualche tipo di sintomo.