Ocse: rallentano le economie dei paesi industrializzati, stabile l’Italia

9 Settembre 2019, di Mariangela Tessa

Prosegue la frenata della crescita nei maggiori Paesi industrializzati. E’ quanto emerge dal superindice Ocse, che mira ad anticipare i punti di svolta dell’attività economica nei 6-9 mesi a venire e punta a una frenata soprattutto negli Usa e nell’Eurozona nel suo insieme, ma particolarmente in Germania. Resta invece stabile la situazione in Francia, Canada, Giappone e Italia.