Ocse: PIL Italia crescerà del 4,2% nel 2021

1 Dicembre 2020, di Alessandra Caparello

L’Ocse taglia le stime di crescita del PIL dell’Italia. Nel 2020 il calo atteso è del 4,2%, mentre nel 2021 dovrebbe crescere del 4,2% e al 3,2% nel 2022.

Così si legge nelle Prospettive Economiche dell’istituto parigino secondo cui la crescita tricolore sarà lenta e disuguale.