Ocse: Pil dimezza tasso di crescita nel quarto trimestre 2019

20 Febbraio 2020, di Mariangela Tessa

Rallenta la crescita del Pil dell’area Ocse: +0,2% nel quarto trimestre del 2019 da +0,4% nel precedente. Tra i Paesi del G7, solo gli Usa hanno registrato un aumento del Pil (+0,5%, come nel terzo trimestre). Netta la contrazione per il Giappone (-1,6% sulla scia dell’aumento dell’Iva in ottobre, da +0,1% nei tre mesi a settembre).

Con il segno meno anche l’Italia (-0,3% dopo +0,1%) e la Francia (-0,1% dopo +0,3%). La Germania ha registrato una crescita zero dopo +0,2%. Ferma anche per l’economia britannica, dopo il +0,5% del terzo trimestre.