Ocse: inflazione rallenta a novembre, stabile in Italia

10 Gennaio 2019, di Alessandra Caparello

Rallenta a novembre l’inflazione annuale nell’area Ocse che passa dal 3,1% del mese precedente al 2,7%. Al netto di alimenti ed energia, l’inflazione risulta del 2,2% contro il 2,3% di ottobre.

Tra i Paesi del G7, l’inflazione è in calo in Canada (1,7% dal 2,4%), Giappone (0,8% dall’1,4%), Francia (1,9% dal 2,2%), Stati Uniti (2,2% dal 2,5%) e Germania (2,3% dal 2,5%), mentre risulta stabile in Italia (1,6%) e nel Regno Unito (2,2%).