Ocse, crescita: debole in Italia, stabile in altri paesi

10 Ottobre 2016, di Alessandra Caparello

PARIGI (WSI) – Crescita stabile nell’area Ocse  con il superindice economico che resta ad agosto a 99,7 punti come negli scorsi mesi. Il superindice punta alla stabilità della crescita negli Stati Uniti (99 punti), in Giappone e in Canada e nell’area euro (a 100,3 punti).

In Italia, invece, punta ad una crescita debole, con un valore di 100,4 come a luglio contro 100,5 a giugno, 100,6 a maggio e 100,7 in aprile. Quanto alla Gran Bretagna (a 99,5 punti), per quanto resti l’incertezza sulla natura dell’accordo che concluderà con la Ue.