Ocse: a giugno leading indicator in aumento, cresce anche in Italia

12 Luglio 2021, di Alessandra Caparello

A giugno, il superindice dell’Ocse che anticipa di 6-9 mesi le tendenze economiche future, si è attestato a quota 100,8 punti dai 100,5 di maggio, mentre risale anche l’indicatore dell’Eurozona a 100,6 punti dai 100,3 precedenti.

In Italia, il leading indicator aumenta a 101,6 da 101,3 punti.
L’indicatore economico anticipatore del Giappone sale a 100,8 da 100,7 punti, quello degli Stati Uniti a 100,7 da 100,4 punti e quello della Gran Bretagna a 100,32 punti da 99,9.