Obama contro Trump: “Ignoranza non è virtù”

16 Maggio 2016, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – “L’ignoranza non è una virtù”. Ci va giù pesante il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama che coglie un’altra occasione per lanciare una stoccata a Donald Trump, questa volta in New Jersey nel corso di una cerimonia di consegna di diplomi.

Obama ha messo in guardia dall’anti-intellettualismo che si trova in certi messaggi politici rivolti a un passato idealizzato senza grandi ragioni. Il riferimento è allo slogan del tycoon newyorchese, il candidato repubblicano in lissa come suo successore “Rifacciamo Grande l’America”.

“I cari vecchi tempi andati non è che siano stati sempre così buoni. Il mondo non è mai stato così interconnesso e lo diventa ogni giorno di più, costruire muri non cambierà le cose”.