Nuovi sbarchi nel Canale di Sicilia: 5mila migranti salvati

24 Giugno 2016, di Alberto Battaglia

Una nuova ondata migratoria si è abbattuta nel Canale di Sicilia: nelle ultime 24 sono stati tratti in salvo 5mila migranti nell’ambito di 43 operazioni di soccorso della Guardia costiera. Non sono stati segnalati né incidenti né naufragi, tuttavia su una delle imbarcazioni è stato prelevato il corpo senza vita di una donna. L’arrivo massiccio di queste ore, dopo giorni di calma dovuta alle condizioni meteo avverse, mostra come la strategia dei trafficanti sia quella di imbarcare contemporaneamente quanti più migranti è possibile, aprendo le porte delle strutture in cui sono detenuti.
Molto elevato il numero dei minori non accompagnati che, purtroppo, non potranno essere smistati verso le strutture specifiche, già piene, ma finiranno nei centri d’identificazione per adulti.