Stretta Npl, Parlamento Ue dalla parte dell’Italia

2 Marzo 2018, di Alessandra Caparello

BRUXELLES (WSI) – Via libera da parte del Parlamento Ue al rapporto annuale sull’Unione bancaria in cui si esprime forte preoccupazione per il progetto di addendum  alle linee guida della Bce sui crediti deteriorati.

Inoltre l’Europarlamento afferma di stare, sempre in tema di Non performing loans, dalla parte dell’Italia.