Nomura: crac Archegos produce rosso da 2,3 miliardi di dollari

27 Aprile 2021, di Alessandra Caparello

Dopo Ubs, anche Nomura svela l’impatto del fallimento del fondo statunitense Archegos, annunciando per l’esercizio 2020-2021, chiuso a fine marzo, una perdita di 2,3 miliardi di dollari. Il colosso bancario giapponese ha parlato di perdite legate ad un “cliente statunitense”.

Archegos è il family office di Bill Hwang la cui liquidazione è costata miliardi di dollari di perdite a molte banche mondiali come Nomura e Credit Suisse.