Nomisma: la vittoria di Trump potrebbe pesare sull’economia italiana

9 Novembre 2016, di Mariangela Tessa

NEW YORK (WSI) – La vittoria di Trump alle Presidenziali statunitensi rischia di avere un impatto negativo sull’economia italiana. E’ quanto sostiene Andrea Goldstein, managing director di Nomisma, che anticipa per le prossime settimane la pubblicazione da parte dell’istituto delle implicazioni del voto di ieri per l’Italia e la sua economia. E’ facile prevedere che non saranno positive.  Goldstein punta il dito sul mercato dei cambi: già’ questa mattina l’euro sta rafforzando e che la fight to quality non potra’ che penalizzare i titoli italiani (debito sovrano e bancari, in particolare’).