Nissan shock, forte calo delle vendite ad aprile

3 Maggio 2018, di Livia Liberatore

Le consegne della casa automobilistica giapponese Nissan sono diminuite del 28% ad aprile. Il calo ha riguardato quasi tutti i modelli della gamma Nissan e Infiniti. Le azioni di Nissan sono cadute fino all’1,8% nella Borsa di Tokyo mercoledì. Un calo delle vendite che ha sorpreso gli analisti. L’anno fiscale 2017 ed il primo trimestre 2018 si erano rivelati positivi per Nissan sotto l’aspetto commerciale grazie alle ottime vendite registrate da Qashqai, Micra e Juke.

Va considerato che i produttori di automobili hanno avuto difficoltà a segnalare i guadagni delle vendite in aprile perché nel mese ci sono stati due giorni di vendita in meno, che escludono domeniche e festività, rispetto a un anno fa. Citando il poema Waste Land di T.S. Eliot, Bloomberg parla di aprile mese “crudele” per il mercato dell’auto: