Nielsen: in Italia il 35% dei consumatori alla ricerca di novità

28 Giugno 2019, di Alessandra Caparello

Sono oltre 30.000 i consumatori in 64 paesi diversi che hanno desiderio di cambiare e provare qualcosa di “nuovo”. Lo studio, condotto da Nielsen, rivela che i consumatori, complice l’aumento del reddito personale, sono alla ricerca di novità, e ben il 42% dei consumatori, prova nuovi prodotti/brand volentieri e la metà è disposta anche a sperimentare spesso novità. Guardando all’Italia, lo studio rivela che ben il 35% ricerca novità ed il 57% è disposto a provarle ogni tanto.

“L’aumento di questa infedeltà crea sia un’opportunità nella variazione dell’offerta, così come nuovi rischi – dichiara Christian Centonze, Food Industry Director di Nielsen in Italia – anche grazie all’effetto Amazon, che ha espanso le possibilità di scelta e tende a creare la maggiore convergenza del proprio mercato online, cambiando le logiche di relazione con i clienti”. “In questo modo – conclude Centonze – marche e insegne devono lavorare sulla customer retention, sempre più parte integrante di una relazione capace di sfuggire ad una logica price-based”.