Netflix: parte male il 2021, nuovi abbonati in forte frenata

21 Aprile 2021, di Mariangela Tessa

Parte male il 2021 per Netflix. Nel primo trimestre 2021, il gruppo americano che opera nella distribuzione via internet di film, serie televisive e altri contenuti d’intrattenimento a pagamento. ha registrato un aumento di 3,98 milioni di abbonamenti, sotto le attese della stessa società, che prevedevano infatti un incremento di sottoscrizioni tra i 6 e i 6,2 milioni. Risultati che arrivano dopo il boom del 2020 quando solo tra gennaio e marzo era stati 15,8 milioni i nuovi abbonamenti sottoscritti.