Nasa, in viaggio la nuova sonda InSight diretta verso Marte

7 Maggio 2018, di Alberto Battaglia

Si è staccata da terra lo scorso 5 maggio la nuova sonda della Nasa diretta verso Marte, InSight. Partito dalla base di Vandenberg Air Force, California. Il lavoro del nuovo strumento raccoglierà dati dal Pianeta Rosso per due anni “per comprendere la storia del pianeta, la sua struttura interna e l’attività, e le forze che hanno modellato la formazione di un pianeta roccioso nel sistema solare interno”. La sonda impiegherà sei mesi prima di raggiungere Marte, procedendo a una velocità di oltre 21mila chilometri orari. L’atterraggio è previsto vicino all’equatore del pianeta; nei due anni successivi l’alimentazione sarà fornita da pannelli fotovoltaici.

Quattro anni e mezzo dopo la sonda MAVEN, InSight, punterà all’esplorazione del sottosuolo marziano.