Nadef, fisco: maggiore propensione ad evadere Irpef e Tasi

2 Ottobre 2019, di Alessandra Caparello

Il tax gap, la differenza fra il gettito teorico e quello effettivo che stima l’evasione fiscale, cala per le entrate tributarie e si colloca a 90,778 miliardi di euro nel 2017 contro 91,875 miliardi del 2016. Così l’Ansa riporta quanto si legge nel Rapporto sul contrasto all’evasione fiscale allegato alla Nadef.

Scende l’evasione dei lavoratori autonomi, collocandosi a 32,062 miliardi nel 2017 contro i 33,936 del 2016. La propensione ad evadere è pari al 21,9% nella media 2014-2016, e fra il 2016 e il 2017 segna un lieve rialzo, dal 31% al 31,1%, al netto del lavoro dipendente, principalmente imputabile a Irpef e Tasi.