Mutui Usa, richieste settimanali in calo

21 Febbraio 2018, di Livia Liberatore

Le richieste di mutuo settimanali negli Usa per l’acquisto di una casa sono scese del 6% per la settimana che si è conclusa il 16 febbraio e sono state del 3% più alte di un anno fa. L’aumento dei tassi di interesse sui mutui, saliti di nuovo la scorsa settimana, rende le case meno accessibili. Le domande di rifinanziamento di un mutuo per la casa, che sono più sensibili ai tassi, sono scese del 7% nella settimana e sono aumentate del 2,8% rispetto a un anno fa, quando i tassi di interesse erano più bassi.