Mutui: tasso fisso di nuovo in calo e variabile ai minimi

22 Dicembre 2021, di Redazione Wall Street Italia

Si conferma la convenienza dei mutui con i tassi che dopo i rialzi degli ultimi mesi tornano a calare in quest’ultima parte dell’anno. Secondo l’ultimo aggiornamento dell’Osservatorio di MutuiOnline.it, dopo i picchi di ottobre, a novembre l’IRS torna a calare su tutte le principali durate: a 10 anni passa dallo 0,25% di ottobre allo 0,19%, a 20 anni da 0,54% a 0,39%, a 30 anni da 0,50% a 0,33%.

Si vedono gli effetti di questo trend discendente anche sulle offerte medie, a 20 e 30 anni: infatti, i Tan medi dopo la risalita di settembre (da agosto 1,04% a settembre 1,14%, cioè un aumento di ben 10 bp) e la sostanziale stabilità di ottobre, a novembre si attestano sull’1,10%, in leggero calo. Sempre ai minimi i tassi medi variabili che si attestano intorno allo 0,75%.