16:57 mercoledì 18 Maggio 2016

Moscovici: “niente procedura per deficit eccessivo Italia”. Nuovo esame in autunno

Il commissario europeo per gli affari economici, Pierre Moscovici, ha dato il suo via libera al bilancio italiano del 2016: “Non ci sono i presupposti per aprire una procedura per deficit eccessivo”, ha dichiarato, allontanando i timori che il governo abbia spinto eccessivamente sull’acceleratore. Restano i consueti moniti sul debito pubblico eccessivo, con un nuovo giudizio che arriverà a novembre. “Ritorneremo in autunno a fare una nuova analisi”, ha affermato Moscovici, “la nostra vigilanza c’è”.

“Per l’Italia la Commissione riesaminerà la sua valutazione sui fattori rilevanti a novembre”, si legge in un documento rilasciato da Bruxelles, “quando saranno disponibili nuove informazioni sulla ripresa del percorso di aggiustamento sul 2017, verso gli obiettivi di medio termine”.

Breaking news

24/05 · 17:43
Piazza Affari strappa un segno più in chiusura

Le borse europee chiudono poco mosse, mentre Wall Street rialza la testa dopo il calo della vigilia. A Piazza Affari, il Ftse Mib archivia le contrattazioni poco mosso (+0,07%) a 34.490,71 punti, con acquisti su Iveco (+3,2%), Unipol (+2,9%) e Poste Italiane (+1,7%), mentre chiudono in calo Enel (-0,8%), Banca Mps (-0,7%) ed Eni (-0,7%). […]

24/05 · 17:16
Bioera:, titolo in aumento del 22,98% dopo la decisione del tribunale fallimentare di Milano

Le azioni di Bioera sono aumentate del 22,98% a Piazza Affari dopo che il Tribunale Fallimentare di Milano ha concesso 60 giorni per presentare un accordo di ristrutturazione del debito. La società, fondata dalla ministra del Turismo Daniela Santanchè, dovrà completare gli accordi con almeno il 60% dei creditori entro il 22 luglio.

24/05 · 16:00
Leonardo, via libera al bilancio 2023

Leonardo ha confermato il bilancio 2023 e ha deliberato la distribuzione di un dividendo di 0,28 euro per azione. La data di pagamento è fissata per il 26 giugno 2024, con una forte partecipazione degli azionisti istituzionali.

24/05 · 15:42
Fincantieri, contratto da 1 miliardo di dollari per la costruzione di fregate della US Navy

Il Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti ha assegnato a Fincantieri Marinette Marine un contratto di oltre 1 miliardo di dollari per la costruzione della quinta e sesta fregata della classe “Constellation” per la US Navy. La costruzione della prima fregata è in corso a Marinette, Wisconsin.

Leggi tutti