Moody’s: dazi Usa manderanno al tappeto l’industria dell’auto

26 Giugno 2018, di Mariangela Tessa

Le tariffe statunitensi proposte sulle importazioni di automobili avranno implicazioni negative di vasta portata per l’intera industria automobilistica. Lo ha detto l’agenzia di rating Moody’s, secondo cui le tariffe più elevate causeranno problemi nella catena di approvvigionamento globale dell’industria automobilistica.

“Una tariffa del 25% su veicoli e componenti importati sarebbe negativa per ogni segmento dell’industria automobilistica – produttori automobilistici, fornitori di ricambi, concessionari auto e società di trasporti … Se dovessero essere imposte tariffe, le case automobilistiche dovrebbero assorbire i costi per proteggere le vendite volumi o aumentare i prezzi per passare i costi tariffari ai clienti, il che potrebbe danneggiare le vendite; o una combinazione di entrambi”.