Moody’s taglia le stime di crescita per l’Italia

di Ilaria Sangregorio
23 Agosto 2019 12:50

L’agenzia di rating Moody’s ha abbassato le stime di crescita per il nostro Paese. Per l’anno in corso, la proiezione è di una crescita pari allo 0,2% rispetto al +0,4% atteso a giugno. Sulla crisi politica l’agenzia di rating ritiene che le elezioni anticipate a fine ottobre o a inizio novembre sono gli scenari più probabili. La recessione è alle porte?