Moody’s, Italia: emissione corporate bond rallenterà

31 Maggio 2018, di Alessandra Caparello

NEW YORK (WSI) – Il mercato italiano dei corporate bond è in rallentamento nel corso dei prossimi 12-18 mesi. A dirlo gli esperti di Moody’s che per il 2018 e il 2019 vedono un livello medio di emissioni pari a 22 miliardi di euro l’anno.

“Le emissioni di bond rallenteranno perché alcune grandi aziende hanno già rifinanziato la loro esposizione o hanno prefinanziato parte dei loro piani di lungo periodo per trarre vantaggio da un mercato molto favorevole e tassi molto bassi. Il livello di emissioni 2017 ha anche beneficiato da alcune grandi emissioni che potrebbero non ripetersi. L’attività di M&A continuerà ad avere un impatto sui livelli di emissioni ma rimane difficile da predire”.